Quali materiali può tagliare il laser CO2?

Legno, carta e cartone. Plastica, acrilati e gomma. E ancora, pellami, metalli, ceramica: le applicazioni possibili del laser CO2 sono ampie. Forse per questo, fra i vari tipi di laser disponibili sul mercato, il laser a CO2 si è affermato come la tecnologia laser più utilizzata nella lavorazione laser dei materiali. La sua invenzione risale al 1964 e da allora è stato applicato con successo in diversi settori industriali.

Oggi il laser CO2 è una tecnologia industriale difficilmente sostituibile, soprattutto per quelle lavorazioni che richiedono elevata personalizzazione, accuratezza, velocità produttiva e flessibilità nelle lavorazioni eseguibili.

Tuttavia, nonostante il largo impiego, c’è ancora molta confusione sulle reali possibilità di questo laser. Molti utenti ci scrivono chiedendoci: quali materiali riesce a tagliare il laser CO2? Quali lavorazioni sono possibili? O ancora il laser CO2 può tagliare il legno? e il laser CO2 può tagliare la plastica? In questo articolo proveremo a fare una lista dei materiali che possono essere tagliati facilmente con le sorgenti laser CO2, indicando gli ambiti di applicazione più comuni.

null

I materiali che possono essere sottoposti a taglio laser CO2 possono essere raggruppati in tre categorie principali:

  • Metalli ferrosi
    • acciaio dolce
  • Metalli non-ferrosi
    • alluminio, titanio altre leghe metalliche
  • Non-metalli
    • legno e derivati
    • carta e derivati
    • PMMA e altre plastiche
    • pellami e tessuti in generale
    • food in generale

CO2 laser cut wood mdf
Tutti i settori industriali che utilizzano questi materiali possono quindi usare il laser CO2. Ecco di seguito un elenco dei maggiori ambiti di applicazione del laser CO2:

  • Lavorazioni cartotecniche
    • Taglio scatole
    • Incisioni su carta e cartone
    • Taglio stencil
    • Decorazioni
  • Lavorazioni del legno
    • Taglio su legni di qualsiasi genere e spessore
    • Intarsi su legni pregiati
    • Incisioni di ogni tipo
  • Incisioni e intarsi
    • Incisione e taglio metacrilato
    • Incisione e taglio pelletterie
    • Incisione su targhe
    • Incisione e taglio tessuto
    • Incisioni su componenti elettronici
    • Incisioni su allumino anodizzato, metalli verniciati (il laser CO2 in generale non taglia i metalli ma è possibile inciderli in modo indelebile)
    • Incisioni su vetro, marmo e pietre
    • Intarsi su avorio
  • Creazione e personalizzazione
    • Creazione Fustelle
    • Creazione di plastici architettonici
    • Realizzazione espositori in plastica, cartone o legno
    • Scontorno e taglio etichette
    • Personalizzazione gadget
    • Personalizzazione bottoni
    • Lavorazioni per modellismo

Questa è solo una lista della varietà di oggetti e materiali che è possibile realizzare. Le possibilità sono realmente molto ampie e dipendono solo dalla creatività del progettista. Sono molti altri i materiali che possono essere tagliati con il laser a CO2: la ricerca è continua e la sperimentazione è l’unica certezza. Per questo, se il tuo materiale non è nella lista o hai qualche dubbio, ti invitiamo a contattarci per farci sapere quali sono le tue necessità e per trovare insieme una soluzione.